La filmografia sulla Shoah

La filmografia italiana e internazionale sulla Shoah

1930-1939

Mindlin, Michael, Hitler’s Reign of Terror, 1934, USA. Documentario Primo film a denunciare esplicitamente le persecuzioni razziali antisemite del regime nazista.
Newfield, Sam, Hitler – Beast of Berlin / Belve su Berlino, 1939, USA. Uno dei primi film a denunciare le atrocità naziste contro gli oppositori politici.

1940-1949

Borzage, Frank, The Mortal Storm / Bufera mortale, 1940, USA. Un professore e la sua famiglia sono perseguitati in quanto “non-ariani” nella Germania nazista (la parole “ebreo” non è mai pronunciata nel film).
Reed, Carol, Night Train to Munich, 1940, UK. Primo film a mostrare i campi di concentramento per “dissidenti politici”.
Chaplin, Charles, The Great Dictator / Il grande dittatore, 1940, USA. Una satira del regime nazista. Primo film ad affrontare esplicitamente il tema delle propaganda antiebraica.
Pichel, Irving, The Man I Married (I Married a Nazi), 1940, USA. Una moglie americana segue il marito tedesco per una visita in Germania e lo vede cadere sotto l’influenza della propaganda nazista. Gli ebrei sono esplicitamente menzionati tra le minoranze perseguitate.
Hippler, Fritz, Der ewige Jude / L’ebreo errante, 1940, Germania (Terzo Reich). Documentario Film di propaganda antisemita della Germania nazista, inteso a giustificare le persecuzioni antiebraiche. Contiene immagini dai ghetti nazisti della Polonia.
Cromwell, John, So Ends Our Night / Così finisce la nostra notte, 1941, USA. Una denuncia esplicita delle persecuzioni antisemite del regime nazista attraverso le vicende di tre rifugiati tedeschi.
Lubitsch, Ernst, To Be or Not To Be / Vogliamo vivere!, 1942, USA. Satira del nazismo e della repressione dei “dissidenti” in Polonia
Sirk, Douglas, Hitler’s Madman / Il pazzo di Hitler, 1943, USA. Ispirato alla strage di Lidice in risposta all’uccisione di Reinhard Heydrich.
Dmytryk, Edward, Hitler’s Children, 1943, USA. Condanna dell’indottrinamento nazista della gioventù.
De Toth, André, None Shall Escape / Nessuno sfuggirà, 1944, USA. Primo film a denunciare apertamente i crimini dei nazisti contro gli ebrei.
Fenton, Leslie, Tomorrow, the World! /…e domani il mondo, 1944, USA. Un ragazzo indottrinato dalla propaganda nazista viene a vivere in America dallo zio e entra in conflitto con i valori della democrazia americana, che alla fine prevalgono.
Zinnemann, Fred, The Seventh Cross / La settima croce, 1944, USA. Uno dei primi film ad affrontare il tema dei campi di concentramento nazisti per “dissidenti”, inclusi ebrei.
Gerron, Kurt, Theresienstadt. Ein Dokumentarfilm aus dem jüdischen Siedlungsgebiet / Terezin: Un documentario sul reinsediamento degli ebrei, 1944, Germania (Terzo Reich). Documentario Film di propaganda della Germania nazista, girato a inizio settembre 1944, inteso a presentare il campo di concentramento di Theresienstadt come un “ghetto modello” e negare così la realtà dell’Olocausto. Noto anche come Der Führer schenkt den Juden eine Stadt / Il Führer dona una città agli ebrei.
Ford, Aleksander, Majdanek – cmentarzysko Europy / Majdanek – The Graveyard of Europe, 1944, Polonia. Documentario Girato nel luglio 1944, fu presentato a Lublino il 26 novembre 1944, primo filmato a documentare le camere a gas e le atrocità naziste.
, ?????? / The Liberation of Auschwitz, 1945, Polonia. Documentario Girato dall’esercito sovietico nel febbraio 1945 durante l’evacuazione del campo di Auschwitz-Birkenau un mese dopo l’avvenuta liberazione.
Wilder, Billy & Burger, Hanuš, Die Todesmühlen / Death Mills, 1945, Germania. Documentario Girato dagli americani per mostrare al pubblico tedesco la realtà dei campi di sterminio
Godfrey, Peter, Hotel Berlin, 1945, Germania. Un dissidente antinazista a Berlino nell’imminenza della caduta del regime.
Bernstein, Sidney & Hitchcock, Alfred, Memory of the Camps, 1945, UK. Documentario Rimasto incompiuto, fu edito per la televisione una prima volta nel 1984-85 e quindi nel 2014.
Stevens, George, The Nazi Plan, 1945, USA. Documentario Documenta il progetto di genocidio e conquista della Germania nazista. Presentato come prova d’accusa al processo di Norimberga.
Stevens, George, Nazi Concentration Camps, 1945, USA. Documentario Documenta i campi di concentramento nazisti. Presentato anch’esso come prova d’accusa al processo di Norimberga.
Stevens, George, That Justice Be Done, 1945, USA. Documentario Il breve filmato (10m) documenta gli sforzi compiuti per sottoporre a processo i responsabili dell’Olocausto.
Siegel, Don, Hitler Lives, 1945, USA. Documentario Il breve filmato (17m) afferma che occorre vigilare perché l’ideologia nazista non riemerga, richiamando gli orrori della guerra.
Gavrin, Gustav & Hlavaty, Kosta, Jasenovac, 1945, Yugoslavia. Documentario Il breve filmato (16m) documenta gli orrori del campo di concentramento di Jasenovac
Bahelfer, M., Nous continuons!.., 1946, Francia. Documentario Gli sforzi della Commission Centrale de l’Enfance a favore dei bambini dell’Olocausto.
Staudte, Wolfgang, Die Mörder sind unter uns / Murderers Among Us, 1946, Germania. Prodotto nel settore sovietico, solo indirettamente allude agli stermini di massa dell’Olocausto.
Welles, Orson, The Stranger / Lo straniero, 1946, USA. La figura del criminale nazista fuggitivo è modellata su quella di Joseph Mengele.
Miller, David, Seeds of Destiny, 1946, USA. Documentario Breve filmato (20m) a sostegno degli sforzi della United Nations Relief and Rehabilitation Administration a favore dei bambini vittime della guerra in Europa.
Braun, Harald, Zwischen gestern und morgen / Between Yesterday and Tomorrow, 1947, Germania. Primo film prodotto nel settore americano, tratta apertamente delle persecuzioni razziali.
Maetzig, Kurt, Ehe im Schatten / Marriage in the Shadows, 1947, Germania. Altra produzione del settore sovietico. Un attore non-ebreo sceglie di suicidarsi con la moglie e il figlio piuttosto che divorziare e abbandonarli al loro destino di morte.
Käutner, Helmut, In jenen Tagen / Seven Journeys, 1947, Germania. La vita di persone ordinarie in Germania prima della guerra. Fa riferimento alle leggi razziali naziste.
C. Svilov, ??? ??????? / The Nuremberg Trials, 1947, URSS. Documentario Uno sguardo al processo di Norimberga dal punto di vista dell’Unione Sovietica.
Alessandrini, Goffredo, L’ebreo errante / The Wandering Jew, 1948, Italia. Primo film italiano ad affrontare il tema dei campi di concentramento per ebrei.
Ford, Aleksander, Ulica Graniczna / Border Street, 1948, Polonia. Il ghetto di Varsavia attraverso gli occhi di due famiglie, una polacca e una ebrea.
Gross, Nathan, Unzere Kinder <yiddish> / Our Children, 1948, Polonia. Due attori visitano in un orfanotrofio un gruppo di bambini ebrei sopravvissuti dai ghetti.
Jakubowska, Wanda, Ostatni etap / L’ultima tappa / The Last Stage, 1948, Polonia. Primo film ad essere ambientato in un campo di concentramento (Auschwitz).
York, Eugen, Morituri, 1948, Germania. Altro film prodotto nel settore americano, parla di un dottore ebreo fuggitivo da un campo di concentramento.
Zinnemann, Fred, The Search / Odissea tragica, 1948, USA. Film neorealista di grande successo. Si riconnette direttamente alla filmografia polacca e tedesca sull’Olocausto.
Radok, Alfréd, Daleká cesta / Distant Journey, 1949, Cecoslovacchia. L’impatto dell’Olocausto sugli ebrei di Praga.
Fredersdorf, Herbert B. & Goldstein, Marek, Lang ist der Weg / Long Is the Road, 1949, Germania. Primo film a rappresentare l’Olocausto da un punto di vista ebraico, narrando l’esperienze di una famiglia ebraica prima, durante e dopo Auschwitz.
Sequi, Mario, Monastero di Santa Chiara, 1949, Italia. In Italia una cantante ebrea è protetta da un ufficiale nazista che è innamorato di lei.

1950-1959

Dmytryk, Edward, The Juggler / I perseguitati, 1953, USA. I problemi di un sopravvissuto dell’Olocausto emigrato in Israele a riadattarsi alla vita.
Gruenberg, Axel, This Is Your Life: Hanna Bloch Kohner, 1953, USA. TV Per la prima volta un sopravvissuto dell’Olocausto è intervistata alla televisione americana come protagonista di un popolare programma di intrattenimento.
Resnais, Alain, Nuit et brouillard / Notte e nebbia / Night and Fog, 1955, Francia. Documentario Un classico della cinematografia sull’Olocausto. Primo documentario a rivisitarne i luoghi e la storia.
Nosseck, Max, Singing in the Dark, 1956, USA. Un sopravvissuto, emigrato in America e colpito da amnesia, scopre di essere il figlio di un celebre cantore.
Guttmann, Karl, Das Tagebuch der Anne Frank / Il diario di Anna Frank / The Diary of Anne Frank, 1957, Austria. TV Primo adattamento televisivo del Diario di Anna Frank, basato sul dramma di Frances Goodrich & Albert Hackett.
Stöhr, Emil, Das Tagebuch der Anne Frank / Il diario di Anna Frank / The Diary of Anne Frank, 1958, Germania est. TV Adattamento televisivo del Diario di Anna Frank, basato sul dramma di Frances Goodrich & Albert Hackett.
Podmaniczky, Félix, Wieder aufgerollt: Der Nürnberger Prozess / Il processo di Norimberga / The Nuremberg Trials, 1958, Germania Ovest. Documentario Alterna immagini del processo con documenti sulle atrocità naziste.
Rossellini, Roberto, Il generale Della Rovere / General Della Rovere, 1959, Italia. I nazisti intendono usare come spia un impostore che si fa passare per un capo partigiano. Ma alla fine l’impostore si rifiuta di diventare un traditore.
Pontecorvo, Gillo, Kapò, 1959, Italia. Una giovane ebrea parigina si trova proiettata nell’inferno dei campi di concentramento nazisti.
Stevens, George, The Diary of Anne Frank / Il diario di Anna Frank, 1959, USA. Celeberrimo adattamento cinematografico del Diario di Anna Frank, basato sul dramma di Frances Goodrich & Albert Hackett.
Wolf, Konrad, Sterne / Stelle / Stars, 1959, Germania Est, Bulgaria. Il tragico amore tra una ragazza ebrea e un ufficiale delle SS.
Hill, George Roy, Playhouse 90: Judgment at Nuremberg, 1959, USA. TV Primo adattamento del soggetto. Teletrasmesso il 16 aprile 1959.
Samardzic, Mirjana, Dnevnik Ane Frank / Il diario di Anna Frank / The Diary of Anne Frank, 1959, Yugoslavia. TV Adattamento televisivo del Diario di Anna Frank, basato sul dramma di Frances Goodrich & Albert Hackett.

1960-1969

Leopold, Georg, Nackt unter Wölfen / Naked Among Wolves, 1960, Germania Est. TV
Preminger, Otto, Exodus, 1960, USA. Sopravvissuti dell’Olocausto in rotta verso Israele.
Štiglic, France, Deveti krug / ?????? ???? / Nono cerchio / The Ninth Circle, 1960, Jugoslavia (Croazia). Primo film jugoslavo ad affrontare il tema delle persecuzioni razziali. Nominato all’Oscar.
Weiss, Jirí, Romeo, Julia a tma / Giulietta, Romeo e le tenebre / Romeo, Juliet and Darkness, 1960, Cecoslovacchia. Un giovane studente nasconde una ragazza ebrea nell’attico del suo appartamento.
Gatti, Armand, L’enclos / Otto ore al buio / Enclosure, 1960, Francia. Incontro tra due prigionieri in un campo di concentramento: uno è un ebreo, l’altro un “politico” tedesco antinazista.
Comencini, Luigi, Tutti a casa / Everybody Go Home!, 1960, Italia. Il film contiene l’episodio di un giovane soldato italiano che dopo l’8 settembre muore nel tentativo di proteggere dall’arresto una ragazza ebrea.
Rossif, Frédéric, Le temps du ghetto / Vincitori alla sbarra, 1961, Francia. Documentario Le atrocità dei nazisti nel ghetto di Varsavia.
Lizzani, Carlo, L’oro di Roma / Gold of Rome, 1961, Italia. Sulle deportazione dal ghetto di Roma
Springsteen, R.G., Operazione Eichmann / Operation Eichmann, 1961, USA. Sulla vita e il processo di Adolf Eichmann.
Kramer, Stanley, Judgment at Nuremberg / Vincitori e vinti, 1961, USA. Resoconto del processo di Norimberga.
Wajda, Andrzej, Samson, 1961, Polonia. Primo film di Wajda sul soggetto dell’Olocausto.
Medford, Don, Twilight Zone: Deaths-Head Revisited / Ai confini della realtà, 1961, USA. TV Scritto da Rod Serling, uno dei più celebri episodi della serie televisiva (3.9; n.74) affronta il tema dei campi di sterminio.
, Dagboek van Anne Frank / Il diario di Anna Frank, 1962, Paesi Bassi. TV Adattamento televisivo del Diario di Anna Frank, basato sul dramma di Frances Goodrich & Albert Hackett.
Brynych, Zbynek, Transport z ráje / Trasporto dal paradiso / Transport from Paradise, 1963, Cecoslovacchia. Gli ultimi giorni del campo di concentramento di Theresienstadt
Munk, Andrzej & Lesiewicz, Witold, Pasazerka / La passeggera / Passenger, 1963, Polonia. Durante una crociera una tedesca che fu guardiana di un Lager crede di riconoscere sulla stessa nave una delle prigioniere ebree di allora.
Beyer, Frank, Nackt unter Wölfen / Naked Among Wolves, 1963, Germania Est. Ambientato nel campo di concentramento di Buchenwald.
Nemec, Jan, Démanty noci / Diamonds of the Night, 1964, Cecoslovacchia. Due giovani ebrei fuggono dal treno che li trasporta verso un altro campo di concentramento, ma vengono catturati.
Lumet, Sidney, The Pawnbroker / L’uomo del banco dei pegni, 1964, USA. Un sopravvissuto, emigrato a New York, ha perso fiducia nella vita e nel genere umano.
Kadár, Ján & Klos, Elmar, Obchod na korze / Il negozio al corso / The Shop On Main Street, 1965, Cecoslovacchia. Vincitore di Oscar.
Lustig Arnost & Moskalyk, Antonín, Modlitba pro Katerinu Horovitzovou, 1965, Cecoslovacchia. TV Un gruppo di uomini d’affari americani è tenuto ostaggio dalle SS in un campo di concentramento.
Calef, Henri, L’heure de la vérité / The Hour of Truth, 1965, Francia. Un ingegnere tedesco è l’unico superstite di un campo di concentramento.
Hasler, Joachim, Chronik eines Mordes / Chronicle of a Murder, 1965, Germania Est. Dopo la guerra una donna ebrea uccide l’uomo responsabile della morte della sua famiglia e del suo imprigionamento.
Hoffmann, Kurt, Das Haus in der Karpfengasse / The House in Karp Lane, 1965, Germania Ovest. La vita di alcuni ebrei sotto l’occupazione tedesca di Praga.
, Námestie svätej Alzbety / The Square of Saint Elisabeth, 1966, Cecoslovacchia. La tragica storia d’amore di due giovani in un piccolo paesino della Slovacchia.
Risi, Nelo, Andremo in città, 1966, Italia. La tragica vicenda di una famiglia, abitante in un paesino jugoslavo sotto l’occupazione nazista.
Mann, Daniel, Judith, 1966, USA. Una ebrea nel dopoguerra aiuta Israele a cercare suo marito, un ufficiale nazista che la ha tradita e si è riciclato aiutando il terrorismo arabo.
Mitrovic, Živorad ‘Žika’, Zeugin aus der Hölle / Witness Out of Hell, 1966, Germania Ovest. Ad una giovane ebrea vittima di atrocità a Auschwitz è chiesto di testimoniare.
Brittain, Donald / Spotton, John, Memorial, 1967, Canada. Documentario Un superstite dell’Olocausto torna in Germania ricordando la sua esperienza.
Brittain, Donald / Spotton, John, Memorial, 1967, Canada. Documentario Un superstite dell’Olocausto torna in Germania ricordando la sua esperienza.
Knudsen, Henning, Mordere iblandt os]], 1967, Danimarca. Documentario Speciale televisivo dedicato alla figura di Simon Wiesenthal.
Verneuil, Henri, La vingt-cinquième heure / The 25th Hour, 1967, Francia. Un rumeno è inviato in un campo di concentramento per ebrei e per errore si trova ad essere arruolato tra le SS.
Segal, Alex, The Diary of Anne Frank / Il diario di Anna Frank, 1967, USA. TV Adattamento televisivo del Diario di Anna Frank, basato sul dramma di Frances Goodrich & Albert Hackett.
Moskalyk, Antonín, Dita Saxová, 1968, Cecoslovacchia. Unica sopravvissuta della sua famiglia, una giovane ebrea vive a Praga in una casa per orfani di guerra.
Cohen, Nathen, The Song and the Silence, 1968, USA. La vita di una famiglia ebrea in una cittadina polacca prima e dopo l’occupazione tedesca.
Herz, Juraj, Spalovac mrtvol / Cremator, 1969, Cecoslovacchia. Come in un film dell’orrore, il coniuge “ariano” uccide la moglie ebrea e il figlio per provare la sua fedeltà al nazismo
Ophüls, Marcel, Le chagrin et la pitié / The Sorrow and the Pity, 1969, Francia. Documentario La collaborazione del governo di Vichy con le autorità naziste.
Visconti, Luchino, La caduta degli dei / The Damned, 1969, Italia. Gli anni dell’ascesa al potere del nazismo vista attraverso la decadenza di una potente famiglia di industriali.
Frost, Lee, Camp 7: lager femminile / Love Camp 7, 1969, USA. Primo film del genere Nazisploitation, ambientato in un campo di concentramento femminile.

1970-1979

Christensen, Bent, The Only Way, 1970, Danimarca / USA. La fuga in Svezia di una famiglia danese durante l’Olocausto.
De Sica, Vittorio, Il giardino dei Finzi-Contini / The Garden of the Finzi-Continis, 1970, Italia. Basato sul romanzo di Giorgio Bassani. Vincitore all’Oscar.
Wajda, Andrzej, Krajobraz po bitwie / Paesaggio dopo la battaglia / Landscape After Battle, 1970, Polonia. La drammatica storia d’amore tra un intellettuale polacco e una ragazza ebrea appena liberata da un Lager nazista. Basato sulle esperienze di Tadeusz Borowski, sopravvissuto all’Olocausto.
Wajda, Andrzej, Trzecia czesc nocy / The Third Part of the Night, 1970, Polonia. Un uomo cerca di sottrarsi all’Olocausto in Polonia nascondendosi.
Mimica, Vatroslav, Hranjenik / The Fed One, 1970, Yugoslavia. Un gruppo di prigionieri in un campo di concentramento danno le loro razioni di cibo ad uno di loro, perche’ possa vendicarli contro il loro Kapo.
Fosse, Bob, Cabaret, 1972, USA. Gli anni della nascita del nazismo visti attraverso la vicenda di una cabarettista. Premiato con 8 Oscar.
Lewis, Jerry, The Day the Clown Cried / Il giorno in cui il clown pianse, 1972, USA. In un campo di concentramento ad un clown è chiesto di intrattenere i bambini destinati alla camere a gas, ma preso dal rimorso muore con loro. Per volontà dello stesso Lewis, il film non è mai stato completato e distribuito.
Capogna, Sergio, Diario di un italiano, 1973, Italia. La tragica storia d’amore tra Valerio, giovane tipografo, e Vanda, ebrea, nella Firenze del 1938 all’indomani delle leggi razziali fasciste. Tratto dalla novella «Vanda» di Vasco Pratolini.
Ford, Aleksander, Sie sind frei, Doktor Korczak / The Martyr, 1974, Germania Ovest. Film basato sulla storia di Janusz Korczak nel ghetto di Varsavia.
Cavani, Liliana, Il portiere di notte / The Night Porter, 1974, Italia. Il portiere, un ex torturatore nazista, ritrova casualmente una delle sue vittime.
Gouri, Haim, ???? ?-81 / The 81st Blow, 1974, Israele. Documentario Primo in una trilogia di documentari prodotti in Israele dopo il processo a Adolf Eichmann. Nominato all’Oscar.
Neame, Ronald, The Odessa File / Dossier Odessa, 1974, UK. Un giornalista indaga sulla rete di aiuto ai criminali nazisti.
Gries, Tom, QB VII, 1974, USA. TV Miniserie. Un medico polacco è accusato di aver compiuto degli esperimenti medici di sterilizzazione sui prigionieri
Beyer, Frank, Jakob, der Lügner / Jakob il bugiardo / Jacob the Liar, 1975, Germania Est. Prigioniero in un ghetto, Jakob diffonde tra i suoi compagni false notizie sull’andamento della guerra per mantenere vive le loro speranze. Primo adattamento del racconto di Jurek Becker. Nominato all’Oscar.
Doillon, Jacques, Un sac de billes / Un sacchetto di biglie / A Bag of Marbles, 1975, Francia. La sopravvivenza di due ragazzini ebrei nella Francia occupata dai nazisti. Primo adattamento del racconto autobiografico di Joseph Joffo.
Collier, James F., The Hiding Place, 1975, USA. Due sorelle olandesi cristiane sono rinchiuse in un campo di concentramento per aver aiutato degli ebrei.
Hiller, Arthur, The Man in the Glass Booth, 1975, USA. Un ricco industriale newyorkese è rapito e condotto in Israele con l’accusa di essere un criminale nazista.
Edmonds, Don, Ilsa, She Wolf of the SS / Ilsa la belva delle SS, 1975, USA. Classico del genere erotico Nazisploitation. Generò due sequel.
Scavarda, Aldo, La linea del fiume / Stream Line, 1976, Italia. Un bambino ebreo sfugge al rastrellamento del Ghetto di Roma del 16 ottobre 1943. Una organizzazione clandestina lo conduce in salvo a Londra, attraverso la Francia.
Wertmüller, Lina, Pasqualino Settebellezze / Seven Beauties, 1976, Italia.
Di Silvestro, Rino, Le deportate della sezione speciale SS, 1976, Italia. Esempio italiano del genere erotico Nazisploitation.
Losey, Joseph, Monsieur Klein / Mr. Klein, 1976, Francia. Nella Parigi occupata dalle truppe naziste, un usuraio è perseguitato perché omonimo di un ebreo.
Rosenberg, Stuart, Voyage of the Damned / La nave dei dannati, 1976, UK. Basata sulle vicende dei 937 rifugiati che nel maggio 1939 lasciarono la Germania a bordo del transatlantico St Louis.
Schlesinger, John, Marathon Man / Il maratoneta, 1976, USA. Un giovane ebreo di New York va alla caccia di un ex criminale nazista divenuto trafficante di diamanti e assassino.
Schirk, Heinz, Reinhard Heydrich – Manager des Terrors, 1977, Germania Ovest. Biografia di Reinhard Heydrich, uno dei maggiori responsabili dell’Olocausto.
Kotulla, Theodor, Aus einem deutschen Leben / Death Is My Trade, 1977, Germania. Biografia del comandante di Auschwitz Rudolf Höss.
Canevari, Cesare, L’ultima orgia del III Reich / Last Orgy of the Third Reich, 1977, Italia. Ancora un esempio italiano del genere erotico Nazisploitation.
Mizrahi, Moshé, La vie devant soi / La vita davanti a sé / Madame Rosa, 1977, Francia. I traumi di una sopravvissuta nella Francia del dopoguerra. Oscar per il miglio film straniero.
Zinnemann, Fred, Julia / Giulia, 1977, USA. Due amiche sono impegnate nella resistenza antinazista nella Vienna degli anni a cavallo dell’Annessione nel Terzo Reich. Premiato con 3 Oscar.
Schaffner, Franklin J., The Boys from Brazil / I ragazzi venuti dal Brasile, 1978, UK. Un ebreo cacciatore di nazisti è sulle tracce del dottor Mengele in Brasile.
Zafranovic, Lordan, Okupacija u 26 slika / Occupazione in ventisei quadri / Occupation in 26 Pictures, 1978, Yugoslavia. La vita di tre amici a Dubrovnik (un italiano, un ebreo e un croata) è sconvolta dallo scoppio della seconda guerra mondiale.
Chomsky, Marvin J., Holocaust / Olocausto, 1978, USA. TV La saga di una famiglia ebrea durante l’Olocausto. La miniserie televisiva rivelò per la prima volta al pubblico internazionale la complessa realtà’ dell’Olocausto, con un impatto straordinario soprattutto negli Stati Uniti e in Germania.
Lilienthal, Peter, David, 1979, Germania Ovest. La vita di un ragazzo ebreo agli inizi delle persecuzioni razziali in Germania.
Collinson, Peter, The House on Garibaldi Street, 1979, USA. TV L’arresto di Adolf Eichmann ad opera del Mossad.
Morley, Peter, Kitty: Return to Auschwitz, 1979, USA. Documentario Ritorno ad Auschwitz di un sopravvissuto.

1980-1989

Mann, Daniel, Playing for Time, 1980, USA. TV [film] – Basato sulla storia di Fania Fénelon, che fu musicista nell’orchestra di Auschwitz. Trasmesso il 30 settembre 1980.
Sagal, Boris, The Diary of Anne Frank / Il diario di Anna Frank, 1980, USA. TV [film] – Adattamento del Diario di Anna Frank, basato sul dramma di Frances Goodrich & Albert Hackett.
Oakley, John, The Hunter and the Hunted, 1981, Australia. Documentario Il film documenta la caccia ai criminali nazisti ancora latitanti.
Lelouch, Claude, Les Uns et les Autres / Bolero, 1981, Francia. La storia parallela di quattro famiglie di musicisti di diversi paesi durante la guerra.
Imhoof, Markus, Das Boot ist voll / La barca è piena, 1981, Svizzera. Sui rifugiati ebrei in Svizzera. Nominato all’Oscar.
Hildebrandt, Dieter, Der gelbe Stern / The Yellow Star: The Persecution of the Jews in Europe 1933-45, 1981, Germania. Documentario Sulle persecuzioni razziali in Europa. Nominato all’Oscar.
Jarvik, Laurence, Who Shall Live and Who Shall Die?, 1981, USA. Documentario
Wirth, Peter Franz, Ein Stück Himmel / Un pezzo di cielo, 1982, Germania Ovest. TV [miniserie] – Segue le vicende di una bambina ebrea polacca durante l’Olocausto e la sua vita successiva.
Erceg, Mirjana, Das Tagebuch der Anne Frank / Il diario di Anna Frank, 1982, Germania Est. TV [film] – Adattamento del Diario di Anna Frank, basato sul dramma di Frances Goodrich & Albert Hackett.
Pakula, Alan J., Sophie’s Choice / La scelta di Sophie, 1982, USA. Il dramma di una donna ebrea che ad Auschwitz è costretta a sacrificare una figlia per salvare un altro figlio. Meryl Streep vince l’Oscar per la sua interpretazione.
Markowitz, Robert, The Wall, 1982, USA / Polonia. TV [film] – Drammatizzazione della rivolta del ghetto di Varsavia.
Enrico, Robert, Au nom de tous les miens / In nome dei miei / For Those I Loved, 1983, Francia. Basato sui racconti di un sopravvissuto dell’Olocausto, Martin Gray, ebreo polacco. Dopo che la sua famiglia è uccisa a Treblinka, entra con l’esercito russo a Berlino, e fugge quindi in America.
Blair, Jon, Schindler: The Documentary, 1983, UK. Documentario Biografia di Oskar Schindler e della sua azione a favore degli ebrei.
Gyöngyössy, Imre & Kabay, Barna, Jób lázadása / La rivolta di Giobbe / The Revolt of Job, 1983, Ungheria. Nel 1943 un’anziana coppia di ebrei adotta un bambino non-ebreo a cui lasciare i propri beni e le proprie conoscenze.
London, Jerry, The Scarlet and the Black / Scarlatto e nero, 1983, USA. TV [miniserie] – Basato sul rapporto tra Monsignor Hugh O’Flaherty e il colonnello delle SS Herbert Kappler durante l’occupazione nazista di Roma.
Zafranovic, Lordan, Krv i pepeo Jasenovca / Jasenovac: The Cruelest Death Camp of All Times, 1983, Yugoslavia. Documentario La storia del campo di concentramento di Jasenovac.
Page, Anthony, Forbidden, 1984, UK / Germania Ovest. Una giovane tedesca nasconde il suo fidanzato ebreo nella sua casa.
Schirk, Heinz, Die Wannseekonferenz / The Wannsee Conference, 1984, Germania. TV [film] – Cronaca della conferenza di Wannsee.
–, Der Prozeß – Eine Darstellung des Majdanek-Verfahrens in Düsseldorf, 1984, Germania. Documentario Ricreazione del processo (1975-1981) riguardante il campo di sterminio di Majdanek
Mrmak, Sava, Banjica, 1984, Yugoslavia. TV [miniserie (4 ep.)] – Ebrei e partigiani sono rinchiusi in un campo di concentramento in Serbia in attesa di essere deportati in Germania.
Shapiro, Paul, Miracle at Moreau, 1985, Canada, USA. TV [film] Tre bambini ebrei trovano rifugio in una scuola cattolica a Natale.
Lanzmann, Claude, Shoah, 1985, Francia. Documentario Monumentale opera che ricostruisce le varie tappe dello sterminio degli ebrei sotto l’occupazione nazista. Uno dei capisaldi della ricerca e della filmografia internazionale sull’Olocausto.
Alexandra von Grote, Novembermond / November Moon, 1985, Germania Ovest. Due donne (di cui una ebrea) si innamorano nella Francia occupata dai nazisti.
Holland, Agnieszka, Bittere Ernte / Angry Harvest, 1985, Germania Ovest. Una famiglia ebrea cerca rifugio presso alcuni contadini polacchi
Krabbé, Jeroen & Onrust, Hank, Het dagboek van Anne Frank / Il diario di Anna Frank, 1985, Paesi Bassi. TV [film] – Adattamento del Diario di Anna Frank, basato sul dramma di Frances Goodrich & Albert Hackett.
Klimov, Elem, ??? ? ?????? / Va’ e vedi / Come and See, 1985, URSS. Un bambino è testimone delle stragi compiute dai nazisti in Bielorussia.
Johnson, Lamont, Wallenberg: A Hero’s Story, 1985, USA. TV [miniserie (2 ep.)] – La storia di Raoul Wallenberg, il diplomatico svedese che salvò la vita di migliaia di ebrei a Budapest. Trasmesso l’8-9 aprile 1985.
Wendkos, Paul, The Execution, 1985, USA. TV [film] – Un gruppo di 5 donne, ex deportate in un campo di concentramento, riconoscono uno dei loro aguzzini e decidono di vendicarsi, scegliendo a sorte fra di loro il giustiziere.
Ramati, Alexander, The Assisi Underground / Assisi Underground, 1985, USA, Italia. Sul salvataggio di ebrei a Assisi.
Gold, Jack, Escape from Sobibor / Fuga da Sobibor, 1987, UK, Jugoslavia. TV [film] – Destinati a morte certa, i prigionieri del campo di Sobibor si ribellano per cercare la fuga.
Malle, Louis, Au revoir les enfants / Arrivederci ragazzi, 1987, Francia. Uno dei migliori film sull’Olocausto, basato sui ricordi autobiografici del regista. Nominato all’Oscar.
Davies, Gareth, The Diary of Anne Frank / Il diario di Anna Frank, 1987, UK. TV [miniserie (4 ep.)] – Adattamento del Diario di Anna Frank per la sceneggiatura di Elaine Norgan.
Sherin, Edwin, Lena: My 100 Children, 1987, USA. TV
Ophüls, Marcel, Hôtel Terminus, 1988, Francia. Documentario La vicenda di Klaus Barbie, capo della Gestapo a Lione.
Curtis, Dan, War and Remembrance / Ricordi di guerra, 1988, USA. TV [miniserie (12 ep.)] – Altro programma televisivo destinato ad avere un grosso impatto sul pubblico per la sua esplicita e crudamente realistica presentazione degli eccidi dell’Olocausto.
Erman, John, The Attic: The Hiding of Anne Frank, 1988, USA, UK. TV [film] – La storia di Anna Frank e amici narrata dal punto di vista della loro protettrice Mieo Gies.
Golan, Menahem, ?????? ?? ??? / Hanna’s War, 1988, Israel. La tragica missione di Hanna Szenes, paracadutata dietro le linee nemiche per raccogliere informazioni sugli eccidi degli ebrei ed uccisa dai nazisti.
Seidelman, Arthur Allan, A Friendship in Vienna, 1988, USA. TV [film] – L’amicizia tra due ragazzine a Vienna. Film Disney, trasmesso il 27 agosto 1988.
O’Leary, Ronan, Fragments of Isabella, 1989, Irlanda. Una giovane ungherese è deportata ad Auschwitz con la sua famiglia. Sopravvissuta, emigra in America.
Wosiewicz, Leszek, Kornblumenblau, 1989, Polonia. Un giovane musicista lotta per sopravvivere ad Auschwitz.
Schatzberg, Jerry, Reunion / L’amico ritrovato, 1989, UK. L’amicizia tra un ragazzo tedesco e un ragazzo ebreo è resa impossibile dalle leggi razziali.
Costa-Gavras, Music Box – Prova d’accusa, 1989, USA. La vita di una famiglia americana è sconvolta quando il nonno è accusato di aver partecipato a crimini contro gli ebrei in Ungheria.
Young, Robert M., Triumph of the Spirit / Oltre la vittoria, 1989, USA. Ad Auschwitz il pugile greco Salamo Arouch è costretto a combattere con altri prigionieri per intrattenere le guardie del campo.
Fox, Ray Errol, Yad Vashem: Preserving the Past to Ensure the Future, 1989, USA. Documentario Sulle attività dell’Istituto Yad Vashem di Gerusalemme. Nominato all’Oscar.

1990-1999

Verhoeven, Michael, Das Schreckliche Mädchen / La ragazza terribile / The Nasty Girl, 1990, Germania. Una giovane tedesca riscopre il nascosto passato nazista della sua città.
Brandauer, Karin, Sidonie, 1990, Germania. TV L’esperienza di una ragazza rom a Auschwitz.
Holland, Agnieszka, Europa Europa, 1990, Germania. Un ragazzo ebreo nasconde la propria identità e viene arruolato nella gioventù hitleriana.
Wajda, Andrzej, Dottor Korczak / Korczak, 1990, Polonia. La storia di Janusz Korczak, celebre pedagogo e direttore dell’orfanotrofio del ghetto di Varsavia che morì con i suoi bambini presumibilmente durante il trasporto al Campo di sterminio di Treblinka, così come Stefania Wilczynska, altra educatrice dell’orfanotrofio.
Gredej, Kjell, God afton, Herr Wallenberg / Good Evening, Mr. Wallenberg, 1990, Svezia. La storia del diplomatico svedese Raoul Wallenberg che salvò migliaia di ebrei a Budapest.
Cohen, Eli, The Quarrel, 1991, Canada. È Rosh Hashanah 1948 e due sopravvissuti discutono su come sia ancora possibile credere in Dio.
Kuper, Jack, A Day in the Warsaw Ghetto: A Birthday Trip in Hell, 1991, Canada. Documentario La vita nel ghetto di Varsavia. Basato sui diari di Mary Berg, Adam Czerniaków, and others.
Kachyna, Karel, Poslední motýl / The Last Butterfly, 1991, Cecoslovacchia. L’attore Antoine Moreau è costretto dalla Gestapo ad allestire uno spettacolo per i bambini di Terezin.
Madsen, Kenneth, En dag i oktober / A Day in October, 1991, Danimarca. Cronaca delle operazioni di salvataggio degli ebrei danesi nell’ottobre 1943.
Oyama, Katsumi, Inochi no biza / The Visas That Saved Lives, 1992, Giappone. TV Il console giapponese in Lituania rilascia visti di emigrazione ad ebrei.
Van Wagenen, Sterling, Alan & Naomi, 1992, USA. L’amicizia di un ragazzo ebreo americano con una ragazzina il cui padre è stato ucciso nell’Olocausto.
Faenza, Roberto, Jona che visse nella balena / Jonah Who Lived in the Whale (Look to the Sky), 1993, Italia. Storia autobiografica di un bambino olandese sopravvissuto ai campi di concentramento.
Zylber, Filip, Pozegnanie z Maria / Farewell to Maria, 1993, Polonia. Una ragazza ebrea fugge dal ghetto di Varsavia per rifugiarsi nella zona “ariana”.
Spielberg, Steven, Schindler’s List – La lista di Schindler, 1993, USA. Il film sull’Olocausto di maggior successo internazionale e di maggiore impatto sulla cultura popolare. Vincitore di numerosi Oscar.
Verhoeven, Michael, Mutters Courage / My Mother’s Courage, 1995, Germania. Basato sul racconto autobiografico di George Tabori, su come la madre a Budapest scampò alla deportazione.
Blair, Jon, Anne Frank Remembered, 1995, UK. Documentario Ritratto di Anne Frank. Oscar al miglior documentario.
Gordon, Mark, Children Remember the Holocaust, 1995, USA. Documentario Sui bambini dell’Olocausto
Colla, Richard A., Hidden in Silence, 1996, USA. TV Una ragazza polacca nasconde un gruppo di ebrei nella propria casa.
Hacker, Melissa, My Knees Were Jumping: Remembering the Kindertransports, 1996, USA. Documentario Sul Kindertransport
Holzman, Allan, Survivors of the Holocaust, 1996, USA. Documentario Memorie di superstiti dell’Olocausto.
Gordon, Keith, Mother Night / Confessione finale, 1996, USA. Una spia americana in Germania è costretto a tenere un programma radiofonico antisemita.
Townsend, Tamzin, El diari d’Anna Frank / Il diario di Anna Frank, 1996, Spagna. TV Adattamento televisivo del Diario di Anna Frank, basato sul dramma di Frances Goodrich & Albert Hackett.
Kragh-Jacobsen, Søren, Øen i Fuglegaden / L’isola in Via degli Uccelli/ The Island on Bird Street, 1997, Danimarca. Rimasto solo, un ragazzino ebreo si nasconde tra le rovine del ghetto di Varsavia.
Lanzmann, Claude, Un vivant qui passe, 1997, Francia. Documentario Intervista al funzionario della Croce Rossa che dopo aver visitato Terezín scrisse un rapporto favorevole sulla condizione dei prigionieri, che di lì a poco sarebbero stati inviati per la maggior parte a morire a Auschwitz.
Benigni, Roberto, La vita è bella / Life Is Beautiful, 1997, Italia. Un padre cerca di proteggere il figlio dagli orrori del campo in cui sono richiusi. Uno dei più famosi film sull’Olocausto. Vincitore di 3 Oscar.
Gabbai, Ruggero, Memoria, 1997, Italia. Documentario Testimonianze sull’Olocausto in Italia
Rosi, Francesco, La tregua / The Truce, 1997, Italia. Basato sul racconto di Primo Levi sul suo viaggio di ritorno da Auschwitz.
Mathias, Sean, Bent, 1997, UK. Due omosessuali (di cui uno ebreo) cercano di sopravvivere nel campo di concentramento
Bender, Jack, A Call to Remember, 1997, USA. TV
Silver, Joan Micklin, In the Presence of Mine Enemies, 1997, USA. TV La crisi di fede di un rabbino nel ghetto di Varsavia.
Mihaileanu, Radu, Train de vie – Un treno per vivere / “Train of Life, 1998, Romania. Gli abitanti di un villaggio ebreo dell’Europa centrale allestiscono un finto treno di deportati.
Cameron, Ken, Miracle at Midnight, 1998, USA. Una famiglia danese aiuta i propri vicini ebrei a fuggire in Svezia.
Moll, James, Gli ultimi giorni / The Last Days, 1998, USA. Documentario Gli orrori dei campi di sterminio nazisti attraverso i ricordi di 5 sopravvissuti ungheresi. Oscar al miglior documentario.
Trueba, Fernando, La niña de tus ojos / La niña dei tuoi sogni / The Girl of Your Dreams, 1998, Spain. Una commedia su una troupe spagnola che nella Germania nazista assiste alla notte dei cristalli.
Minac, Matej, Vsichni moji blízcí / “All My Loved Ones, 1999, Rep. ceca. Un bambino ebreo lascia Praga prima della guerra, lasciandovi la propria famiglia.
Sivan, Eyal, Un spécialiste, portrait d’un criminel moderne / Uno specialista – Ritratto di un criminale moderno / The Specialist, 1999, Francia. Documentario Ritratto di Adolf Eichmann.
Richter, Roland Suso, Nichts als die Wahrheit / After the Truth, 1999, Germania. Storia di fantasia immagina che Joseph Mengele sia sottoposto a processo.
Szabó, István, A napfény íze / Sunshine, 1999, Ungheria. Tre generazioni di ebrei vivono in Ungheria nel corso del Novecento.
Deitch, Donna, The Devil’s Arithmetic / L’aritmetica del diavolo, 1999, USA. Un’apatica ragazza americana si trova trasportata ai tempi dell’Olocausto.
Kassovitz, Peter, Jacob the Liar / Jakob il bugiardo / Jakob, der Lügner, 1999, USA. Prigioniero in un ghetto, Jakob diffonde tra i suoi compagni false notizie sull’andamento della guerra per mantenere vive le loro speranze. Secondo adattamento del racconto di Jurek Becker.

2000-2009

Hrebejk, Jan, Musíme si pomáhat / Divisi si perde / Divided We Fall, 2000, Rep. ceca. Nominato all’Oscar.
Frazzi, Andrea & Frazzi, Antonio, Il cielo cade / The Sky Is Falling, 2000, Italia. Lo sterminio della famiglia Einstein in Italia.
Simoneau, Yves, Nuremberg / Il processo di Norimberga, 2000, Canada. TV Miniserie sul processo di Norimberga.
Harris, Mark Jonathan, Into the Arms of Strangers: Stories of the Kindertransport / La fuga degli angeli – Storie del Kindertransport, 2000, UK, USA. Documentario La storia dei bambini dell’Olocausto giunti in Inghilterra grazie al Kindertransport. Oscar al miglior documentario.
Read, Sue, The Children Who Cheated the Nazis, 2000, UK. Documentario I bambini dell’Olocausto salvatisi grazie al Kindertransport raccontano la loro esperienza.
Rob Epstein & Jeffrey Friedman, Paragraph 175, 2000, UK / Francia / Germania. Documentario La persecuzione degli omosessuali.
Remy, Maurice Philip, Hitler’s Holocaust, 2000, USA. Documentario Sotto la guida di Simon Wiesenthal sono ripercorse le tappe fondamentali dell’Olocausto. In 6 episodi.
Avnet, Jon, Uprising / La rivolta, 2001, USA. TV Cronaca della rivolta del ghetto di Varsavia.
Gray, John, Haven – Il rifugio, 2001, USA. TV La cronaca di Ruth Gruber che condusse 1000 ebrei in salvo negli Stati Uniti
Bogayevicz, Yurek, Edges of the Lord / L’ultimo treno, 2001, USA. Un bambino ebreo vive nascosto nella campagna polacca, ospitato da non-ebrei.
Chetwynd, Lionel, Varian’s War, 2001, USA. TV La storia di Varian Fry, il giornalista americano che in Francia salvò la vita a molti artisti ebrei.
Costa, Fabrizio, Senza confini – Storia del commissario Palatucci (miniserie), 2001, Italia. TV Salvataggio di ebrei a Fiume
Dornhelm, Robert, Anne Frank: The Whole Story / La storia di Anne Frank, 2001, UK. TV Miniserie sulla vita di Anne Frank.
Szabó, István, A torto o a ragione / Taking Sides, 2001, UK. Il controverso rapporto tra il celebre direttore d’orchestra Wilhelm Furtwängler e il regime nazista.
Link, Caroline, Nirgendwo in Afrika / Nowhere in Africa, 2001, Germania. Una famiglia ebrea tedesca lascia la Germania nel 1937 per stabilirsi in Africa. Oscar al miglior film straniero.
Nelson, Tim Blake, The Grey Zone / La zona grigia, 2001, USA. Un medico nazista lavora con un Sonderkommando di ebrei impiegati alla camere a gas.
Pierson, Frank, Conspiracy / Conspiracy – Soluzione finale, 2001, USA. TV Cronaca della Conferenza di Wannsee.
Scola, Ettore, Concorrenza sleale / Unfair Competition, 2001, Italia. Leggi razziali e Olocausto a Roma
Costa-Gavras, Amen., 2002, Francia. Affronta il problema del “silenzio” di Pio XII.
Jugnot, Gérard, Monsieur Batignole, 2002, Francia. Racconto di fantasia su un macellaio francese che conduce tre bambini ebrei in salvo in Svizzera.
Mehler, Audrey, The Boys of Buchenwald, 2002, Canada. Documentario Sui bambini dell’Olocausto sopravvissuti a Buchenwald.
Minác, Matej, The Power of Good: Nicholas Winton, 2002, Rep. ceca. Documentario Nicholas Winton fu l’ideatore del Kindertransport per la salvezza di molti bambini dell’Olocausto.
Negrin, Alberto, Perlasca – Un eroe italiano (miniserie) / Perlasca: The Courage of a Just Man, 2002, Italia. TV Salvataggio di ebrei a Budapest.
Polanski, Roman, The Pianist / Il pianista, 2002, Francia. Un musicista ebreo riesce a sopravvivere a Varsavia.
Slesin, Aviva, Secret Lives: Hidden Children and Their Rescuers During WWII, 2002, USA. Documentario Sui bambini dell’Olocausto sopravvissuti nascosti in clandestinità.
Trotta, Margarethe von, Rosenstrasse, 2003, Germania. Basato sulla protesta di Rosenstrasse, quando nel 1943 centinaia di donne non ebree manifestarono per ottenere il rilascio dei loro mariti ebrei.
Özpetek, Ferzan, La finestra di fronte / Facing Windows, 2003, Italia. L’Olocausto a Roma
Battiato, Giacomo, Untrusted, 2003, UK. TV Un racconto di fantasia sulla resistenza all’Olocausto in Francia.
Molteni, Giorgio, Il servo ungherese / The Hungarian Servant, 2004, Italia.
Anker, Daniel, Imaginary Witness: Hollywood and the Holocaust, 2004, USA. Documentario La filmografia dell’Olocausto nei suoi sviluppi attraverso i decenni.
Daly, John, The Aryan Couple, 2004, UK / USA. Un industriale ebreo in Ungheria è costretto a lasciare la sua impresa ai nazisti per assicurare la salvezza della propria salvezza.
Wilson, Richard, Primo, 2005, UK. La storia di Primo Levi
Juzenas, Audrius, Vilniaus getas, 2005, Germany. La vita e lo sterminio degli ebrei nel ghetto di Vilnius.
Koltai, Lajos, Sorstalanság / Senza destino / Fateless, 2005, Ungheria. Dal romanzo semi-autobiografico di Imre Kertész (1929-2016).
Rees, Laurence & Tatge, Catherine, Auschwitz: The Nazis and the ‘Final Solution’, 2005, USA. Documentario Unisce filmati di repertorio alla ricreazione scenica degli eventi principali relativi al campo di concentramento di Auschwitz. In 6 episodi.
Schreiber, Liev, Everything Is Illuminated / Ogni cosa è illuminata, 2005, USA. Il viaggio di un giovane ebreo americano in Ucraina alla ricerca della donna che ha salvato suo nonno al tempo dell’Olocausto.
Ferrario, Davide, La strada di Levi, 2006, Italia. Documentario Il viaggio di ritorno di Primo Levi da Auschwitz in Italia.
Calopresti, Mimmo, Volevo solo vivere / I Only Wanted to Live, 2006, Italia. Documentario Voci di sopravvissuti dell’Olocausto in Italia.
Vilsmaier, Joseph & Vávrová, Dana, Der letzte Zug / The Last Train, 2006, Germania. Nell’aprile 1943 gli ultimi ebrei di Berlino sono trasportati a Auschwitz.
Grünler, Jörg, Neger, Neger, Schornsteinfeger, 2006, Germania. TV Basato sulla vita di Hans Massaquoi, un ragazzo afrotedesco cresciuto nella Germania nazista.
Verhoeven, Paul, Zwartboek / Black Book, 2006, Olanda. Una giovane ebrea diventa una spia della resistenza olandese.
Barbash, Uri, Spring 1941, 2007, Polonia, Israele. Un medico ebreo e la sua famiglia sono nascosti nella fattoria di una giovane vedova polacca.
Belmont, Véra, Survivre avec les loups / Surviving with Wolves, 2007, Belgio. Un racconto di fantasia su una bambina ebrea in fuga nell’Europa occupata dai nazisti.
Lizzani, Carlo, Hotel Meina, 2007, Italia. Strage di ebrei in Italia (Olocausto del Lago Maggiore).
Podeswa, Jeremy, Fugitive Pieces, 2007, Canada. Un ragazzo ebreo polacco è salvato da un archeologo greco.
Ruzowitzky, Stefan, Die Fälscher / Il falsario – Operazione Bernhard / The Counterfeiters, 2007, Germania. Con l’Operazione Bernhard i nazisti usarono specialisti ebrei per cercare di riprodurre sterline e dollari falsi.
Young, Robert, Eichmann, 2007, Germania. Cronaca del processo a Adolf Eichmann
Schrader, Paul, Adam Resurrected, 2008, USA / Germania / Israele. I traumi di un superstite dell’Olocausto ricoverato in un ospedale psichiatrico in Israele
Zwick, Edward, Defiance / I giorni del coraggio, 2008, USA. Un gruppo di partigiani ebrei (i Fratelli Bielski) lottano contro i fascisti in Bielorussia.
Daldry, Stephen, The Reader / A voce alta, 2008, USA.
Herman, Mark, The Boy in the Striped Pyjamas / Il bambino con il pigiama a righe, 2008, USA.
Yakin, Boaz, Death in Love, 2008, USA. Una ragazza ebrea riesce a salvarsi da un campo di concentramento nazista grazie alla sua relazione con un medico nazista.
Wald, Micha, Simon Konianski, 2009, Belgio. Alla morte del padre, Simon con il figlioletto Hadrien parte per seppellirne il corpo in Ucraina e riscopre il passato che si era sempre rifiutato di conoscere.
Heidelbach, Kaspar, Berlin ’36, 2009, Germania. La storia di Gretel Bergmann (1914-2017), la campionessa tedesca di salto in alto esclusa dei Giochi Olimpici del 1936 a Berlino perché ebrea.
Jones, Jon, The Diary of Anne Frank / Il diario di Anna Frank, 2009, UK. TV La storia di Anna Frank (1929-1945), in una miniserie televisiva della BBC in 5 episodi.
Tarantino, Quentin, Inglourious Basterds / Bastardi senza gloria, 2009, USA. Fantasia sul tema dell’Olocausto, in cui la guerra ha termine con l’uccisione dei gerarchi nazisti ad opera di un commando di soldati ebrei americani.
Harrison, John Kent, The Courageous Heart of Irena Sendler / Il coraggio di Irena Sendler, 2009, USA. TV Basato sulla vicenda di Irena Sendler, un’assistente sociale polacca che salvò la vita di numerosi bambini ebrei durante l’Olocausto.

2010-2019

Bosch, Roselyne, La rafle / Vento di primavera / The Round-Up, 2010, Francia. Racconto del rastrellamento del Velodromo d’Inverno nel luglio 1942 a Parigi.
Paquet-Brenner, Gilles, Elle s’appelait Sarah / La chiave di Sara, 2010, Francia. Altro racconto incentrato sul rastrellamento del Velodromo d’Inverno nel luglio 1942 a Parigi.
Negrin, Alberto, Mi ricordo Anna Frank (film TV) / Memories of Anne Frank, 2010, Italia. TV Basato sul libro di Alison Leslie Gold.
Holland, Agnieszka, W ciemnosci / In Darkness, 2011, Polonia. Un gruppo di ebrei sopravvive nascosto nelle fogne di Lwów.
Oliveros, Luis, El ángel de Budapest / Angel of Budapest, 2011, Spagna. TV Miniserie televisiva mette in evidenza gli sforzi compiuti dal console spagnolo Ángel Sanz Briz per la salvezza degli ebrei di Budapest.
Sharify, Shahab John, The Boys of Terezín, 2011, USA. Documentario Cinque bambini dell’Olocausto ricordano da adulti la loro esperienza a Terezín e la loro collaborazione al giornale “Vedem”.
Pasikowski, Wladyslaw, Aftermath, 2012, Polonia. Gli abitanti di un villaggio in Polonia devono fare i conti con il terribile passato che li ha visti corresponsabili dell’uccisione della locale popolazione ebraica.
Gitai, Amos, Lullaby to My Father, 2012, Francia. Documentario La storia di Munio Weinraub (1909-1970), un eminente architetto ebreo tedesco, perseguitato dal regime nazista.
Trotta, Margarethe von, Hannah Arendt, 2012, Germania. La storia della filosofa Hannah Arendt che, recatasi a Gerusalemme per seguire il processo a Adolf Eichmann, vede di fronte a sé soltanto un uomo mediocre.
Pompucci, Leone, La fuga degli innocenti / Hidden Children, 2012, Italia. TV La storia dei bambini di Villa Emma (Nonantola).
Cannell, Dollan & Geilinger, Spike, Death Camp Treblinka: Survivor Stories, 2012, UK. Documentario Gli ultimi due superstiti di Treblinka raccontano la storia del campo di sterminio.
Doron, Dana & Sinai, Uriel, Numbered, 2012, USA. Documentario Circa 400.000 persone ebbero il numero tatuato ad Auschwitz. Il documentario intervista numerosi tra i sopravvissuti che ancora portano quel numero.
Clarke, Malcolm, The Lady in Number 6: Music Saved My Life, 2013, Canada. Documentario La storia di Aliza Sommer-Herz, superstite dell’Olocausto.
Lanzmann, Claude, Le dernier des injustes / The Last of the Unjust, 2013, Francia. Documentario La storia di Benjamin Murmelstein, l’ultimo presidente del Judenrat di Theresienstadt, superstite dell’Olocausto.
Danquart, Pepe, Lauf Junge lauf / Corri ragazzo corri, 2013, Germania. Basato sulla vicenda di Yoram Friedman, un bambino fuggito dal ghetto di Varsavia e sopravvissuto in una fattoria in Polonia.
Coda, Giovanni, Il rosa nudo / Naked Rose, 2013, Italia. Film basato sulla vicenda di Pierre Seel, un omosessuale francese deportato nel campo di concentramento di Schirmeck.
Gabbai, Ruggero, Il viaggio più lungo, gli ebrei di Rodi / The Longest Journey, 2013, Italia. Documentario La storia degli ebrei di Rodi fino alla loro deportazione ad Auschwitz nell’estate 1944.
Dunlop, Alexander, Treblinka: Inside Hitler’s Secret Death Camp, 2013, UK. Documentario Sul campo di sterminio di Treblinka.
Percival, Brian, The Book Thief / Storia di una ladra di libri, 2013, USA, Germania. Una bambina tedesca la cui famiglia adottiva nasconde in casa un ebreo.
Schmidt, Mark, Walking with the Enemy, 2013, USA.
Pressman, Steven, 50 Children: The Rescue Mission of Mr. And Mrs. Kraus, 2013, USA. Documentario 50 bambini dell’Olocausto emigrano da Vienna negli Stati Uniti.
Ricciarelli, Giulio, Im Labyrinth des Schweigens / Il labirinto del silenzio, 2014, Germania. Una cortina di silenzio copre le responsabilità di molte ex-SS che operarono nei campi di concentramento.
Faenza, Roberto, Anita B., 2014, Italia, Ungheria. Il difficile ritorno alla vita di una giovane sopravvissuta a Auschwitz. Basato su un racconto di Edith Bruck.
Gsponer, Alain, Akte Grüninger, 2014, Svizzera. L’arrivo illegale di rifugiati ebrei in Svizzera durante la guerra pone un problema morale agli stessi funzionari di polizia.
BBC Production, The Children of the Holocaust, 2014, UK. Documentario Film d’animazione sui bambini dell’Olocausto giunti in Inghilterra con il Kindertransport o dopo la guerra.
Jacoby, Oren, My Italian Secret: The Forgotten Heroes, 2014, USA. Documentario Racconti di salvataggio di ebrei in Italia.
Pelling, Hereward, Escape From a Nazi Death Camp, 2014, USA. Documentario La rivolta di Sobibor.
Egoyan, Atom, Remember, 2015, Canada. Un anziano sopravvissuto ebreo va alla ricerca della persona responsabile per la morte della sua famiglia.
Kadelbach, Philipp, Nackt unter Wölfen / Naked Among Wolves, 2015, Germania. TV Un bambino è tenuto nascosto a Buchenwald.
Bechis, Marco, Il rumore della memoria, 2015, Italia. Documentario Basato su una serie di interviste pubblicate in video dal Corriere della Sera nel 2013-14, documenta la vicenda di Vera Vigevani Jarach, rifugiatasi in Argentina ai tempi dell’Olocausto, la cui figlia fu tra i Desaparecidos della dittatura argentina.
Pawlikowski, Pawel, Ida, 2015, Polonia. Una giovane orfana polacca in procinto di farsi suora scopre di essere ebrea.
Nemes, László, Saul fia / Il figlio di Saul, 2015, Ungheria. Un ebreo ungherese lavora nel Sonderkommando di Auschwitz incaricato di cremare le vittime delle camere a gas.
Roberts, Alex & Andrew Sherwood, Innocence Lost: Stories from Children of the Holocaust, 2015, USA. <D0C> La storia di quattro bambini dell’Olocausto.
Donato, Nicolo, Fuglene over sundet / Across the Waters, 2016, Danimarca. La fuga degli ebrei danesi in Svezia nell’ottobre 1943.
Doillon, Lola, Le voyage de Fanny / Fanny’s Journey, 2016, Francia, Belgio.
Jackson, Mick, Denial / La verità negata, 2016, UK. Basato sul processo vinto dallo storica Deborah Lipstadt contro le tesi negazionistiche di David Irving.
Pearlstein, Ferne, The Last Laugh, 2016, USA. Documentario Fino a che punto l’Olocausto può essere raccontato facendo ricorso all’umorismo?
Soliday, Todd & Warshawski, Leah, Big Sonia, 2016, USA. Documentario La storia di Sonia Warshawski, sopravvissuta all’Olocausto.
Genievsky, Alexander, Memories of the Warsaw Ghetto, 2016, USA. Documentario La storia di dr. Eugene Bergman, nel ghetto di Varsavia.
Duguay, Christian, Un sac de billes / Un sacchetto di biglie / A Bag of Marbles, 2017, Francia. Seconda versione del popolare racconto autobiografico di Joseph Joffo.
Claus Räfle, Die Unsichtbaren – Wir wollen leben / The Invisibles, 2017, Germania. Storia di 4 giovani ebrei che sopravvissero l’Olocausto sotto falsa identità in Germania.
Caro, Niki, The Zookeeper’s Wife / La signora dello zoo di Varsavia, 2017, USA. Una famiglia polacca di custodi dello zoo di Varsavia vi nasconde decine e decine di fuggitivi dal ghetto di Varsavia.
Ferguson, Claire, Destination Unknown, 2017, UK. Documentario Storie di dodici sopravvissuti all’Olocausto.
Malyukov, Andrey, ??????? / Sobibor, 2018, Russia. Cronaca della rivolta al campo di sterminio di Sobibór nell’ottobre 1943.